La zona pelvica, questa sconosciuta - parte 1

Siamo complesse e tutte diverse


La zona pelvica è una parte del corpo della donna che presenta una grande complessità dal punto di vista anatomico-funzionale e nello stesso tempo una grande sensibilità.

È anche una parte di cui tendenzialmente si ha poca consapevolezza, se non quando si presentano disturbi più o meno fastidiosi, quali infiammazioni, bruciore, piccole perdite, fino ad arrivare a sintomatologie più importanti come la cistite, la candida, per non dimenticare le problematiche legate al ciclo mestruale e alla sfera sessuale.



Leggi anche Somatic Competence®:

un modello clinico di lavoro per l'era digitale


Dalle statistiche* risulta che il 70% delle donne ha sofferto almeno una volta nella vita di uno dei disturbi sopra citati e spesso non esiste un solo elemento scatenante, bensì le cause che portano all’esordio della sintomatologia riguardano aspetti molteplici che coinvolgono tutto l’organismo, sia sul piano fisico che su quello emozionale.


Ad esempio, un'alimentazione scorretta, problematiche relazionali o periodi di forte stress possono avere come effetto comune l'indebolimento delle capacità difensive del sistema immunitario, rendendo l'organismo